Mensile di informazione e studi per le componenti
del Servizio Nazionale della Protezione Civile

"La Protezione Civile Italiana" è il primo periodico mensile di informazione e studi sull'attività di prevenzione, di soccorso e di tutela dell'ambiente nel nostro Paese, fondato nel 1981 sotto l'alto Patrocinio del Ministro per il Coordinamento della Protezione Civile. La nostra rivista si propone, grazie ad una sempre più vasta conoscenza dei problemi e ad una capillare diffusione, di sensibilizzare l'opinione pubblica sui programmi portati avanti in merito alla prevenzione delle calamità naturali o indotte dall'uomo, ad interventi per la ripresa della vita economica e sociale nelle aree da esso colpite, alle misure da adottare contro il degrado ambientale, l'inquinamento e non da ultimi, gli incendi e le alluvioni che ogni anno affliggono l'Italia con una sempre più preoccupante escalation.

Franco Pasargiklian - Direttore Responsabile

News

 

 

Ingegneri: entro il 18 giugno le domande per la Summer School Enea

in Efficienza Energetica 

Il corso si svolgerà dal 3 al 14 luglio 2017 presso il Centro Ricerche ENEA Casaccia

Formare giovani professionisti in grado di promuovere l’efficienza energetica nelle Pmi che operano nel settore industriale, anche attraverso l’elaborazione di rapporti di diagnosi energetica. E’ questo l’obiettivo della Va edizione della Summer School in Efficienza Energetica, organizzata dall’ENEA in collaborazione con ISNOVA nell’ambito di “Italia in classe A”, la campagna nazionale sull’efficienza energetica del Programma di Informazione e Formazione sull’efficienza energetica previsto dall’art.13 del dlgs 102/2014 e promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Il corso, che si svolgerà dal 3 al 14 luglio 2017 presso il Centro Ricerche ENEA Casaccia, nei pressi di Roma, punta a formare 24 giovani che abbiano conseguito un diploma di laurea magistrale in Ingegneria e che non abbiano superato i 29 anni di età. Tra i criteri di selezione è richiesta la pertinenza della tesi di laurea al tema dell’efficienza energetica nelle tecnologie e nei processi industriali. Per la partecipazione alla Summer School sono previste 24 borse di studio erogate dal Ministero dello Sviluppo Economico a copertura totale dei costi (lezioni e materiali didattici).

Alla fine del percorso formativo in aula, che si articolerà in laboratori e lezioni frontali tenute da esperti provenienti da ENEA, Ministero dello Sviluppo Economico, GSE, aziende e associazioni di categoria, è previsto un periodo di formazione pratica di 3 mesi in cui i partecipanti saranno affiancati da esperti ENEA nelle attività di promozione dell’innovazione e supporto tecnico-scientifico in materia energetica alle aziende.

La data di scadenza per presentare la domanda è il 18 giugno 2017. Le domande di ammissione dovranno essere compilate utilizzando il modulo disponibile sul sito www.italiainclassea.enea.it.

Milano: al via il bando per la selezione di 90 volontari del servizio civile

Al via l'opportunità di essere selezionati per svolgere il servizio civile nazionale in settori che vanno dalla tutela del patrimonio artistico-culturale di Milano, al settore educazione e alla protezione civile. Bando aperto per i giovani dai 18 ai 29 anni

Ci sono novanta opportunità di fare un'esperienza formativa importante per giovani milanesi che vorranno impegnarsi a favore di Milano, della cultura e della collettività. Si è infatti aperto il bando per la selezione dei volontari di età compresa tra i 18 e i 29 anni da impiegare in progetti di servizio civile nazionale.

Le novanta posizioni aperte riguardano 22 opportunità nell'assistenza agli anziani e ai soggetti deboli della città, 30 entreranno nell'organico del settore educazione e potranno partecipare a progetti quali l'integrazione culturale tra i minori, 36 destinate a incrementare il personale a disposizione del patrimonio artistico e culturale della città, mentre due posizioni andranno a incrementare l'organico della protezione civile.

Lo scorso anno erano state oltre 400 le domande pervenute per 80 posti ed era emerso che i giovani milanesi avevano scelto nel 67% dei casi di dedicarsi a favore di progetti legati alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale cittadino, nel 14% all'educazione, nel 13% all'assistenza di anziani o minori, nel 3% a progetti volti alla tutela dell'ambiente e il restante 3% alla gestione delle emergenze.

La domanda di partecipazione deve arrivare al Comune di Milano entro e non oltre le ore 14 di lunedì 26 giugno 2017. Tre le modalità di presentazione: mediante posta elettronica certificata (pec) all'indirizzo protocollo@postacert.comune.milano.it , tramite raccomandata A/R da inviare a Comune di Milano - Area acquisizione risorse umane - via Bergognone, 30 - 20144 Milano (Mi), oppure è possibile anche la consegna a mano presso il protocollo della Direzione organizzazione e risorse umane - via Bergognone, 30 - primo piano, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.15 e dalle 14.30 alle 16.15. Tutta la documentazione necessaria alla presentazione delle domande è scaricabile direttamentenella sezione 'Partecipà del sito www.comune.milano.it

"Il Servizio civile volontario - ha spiegato l'assessore alle Politiche per il Lavoro, Cristina Tajani, - rappresenta per i ragazzi un'importante occasione di crescita formativa e umana. Per l'amministrazione è un prezioso strumento che contribuisce ad aiutare le fasce più deboli della società, a rafforzare i servizi ai cittadini e a valorizzare il patrimonio urbano".

Servizio civile, bando per dieci volontari 

Dieci i volontari che saranno selezioni dal Comune di Spoleto nell’ambito del bando per il Servizio civile nazionale (scadenza 26 giugno) e che saranno impiegati per i seguenti progetti: connessioni sociali (due volontari per la sede della direzione Servizi alla persona); protezione civile: cittadini e terremoto (quattro volontari per la sede della protezione civile); periodi e periodici in biblioteca (quattro volontari per la sede della biblioteca Carducci). La durata di ogni progetto di servizio civile volontario è di dodici mesi con un impegno di 30 ore settimanali. La data di avvio al servizio sarà disposta dall’Ufficio nazionale per il Servizio civile. Ai volontari spetta un rimborso mensile di 433,80 euro.
La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’Ente che realizza il progetto prescelto (si può fare una sola domanda per un unico progetto, pena l’esclusione) va presentata esclusivamente secondo le seguenti modalità: posta elettronica certificata (Pec) di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf; a mezzo “raccomandata A/R” al seguente indirizzo: Comune di Spoleto - direzione Servizi alla persona, via San Carlo 1 - 06049, Spoleto oppure consegnata a mano al seguente indirizzo: Comune di Spoleto - direzione Servizi alla persona, via San Carlo 1 - 06049, Spoleto (Perugia).

A luglio esercitazione nazionale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), nell’“Abisso del Bifurto” 

Dal 14 al 18 luglio p.v. si terrà una esercitazione nazionale degli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), nell’“Abisso del Bifurto”, nel Comune di Cerchiara di Calabria.
L’“Abisso del Bifurto” con i suoi 670 metri circa di profondità ed uno sviluppo planimetrico di 1665 metri, risulta a tutt’oggi, l’abisso tra i più profondo del Centro Sud nonché quello in cui si stanno organizzando, negli ultimi tempi, diversi campi speleologici indirizzati allo studio della grotta ed alla ricerca di nuove prosecuzioni, con una importante frequentazione della grotta medesima da parte di Gruppi speleologici da tutta Italia.

DECRETO LEGISLATIVO 6 marzo 2017, n. 40

Istituzione e disciplina del servizio civile universale, a norma dell'articolo 8 della legge 6 giugno 2016, n. 106. (17G00053) (GU Serie Generale n.78 del 3-4-2017)

DECRETO LEGISLATIVO 6 marzo 2017.pdf 

 

 


“E’ disponibile l’edizione aggiornata del Prontuario 2013” Per informazioni sull’acquisto chiamare: UFFICIO AMMINISTRATIVO/ABBONAMENTI TEL. 02/81.35.018 - 81.36.669 - FAX. 02/81.34.925 E-mail: amministrazione@laprotezionecivile.com
Ultimo numero "La Protezione Civile Italiana" 

1981 - 2017

"36 anni a fianco della Protezione Civile"



Ultimo numero Quaderni di Protezione Civile

IL MECCANISMO UNIONALE DI PROTEZIONE CIVILE

Il contributo operativo del Servizio nazionale di Protezione civile


LE AZIENDE INFORMANO 

Informazioni dalle Aziende   MARZO  2017

Il personaggio del mese     

            "FLIR"

Le aziende del mese:

MOTOROLA - PROMOCOM